Rifiuti, Caudo – Torquati: “Roma è al collasso ed è un problema collettivo”

Il Campidoglio valuti area proposta da III Municipio

Roma 14 giugno 2019 – “5000 mq, accesso diretto al Gra in entrata e in uscita, lontano dalle abitazioni, chiuso e inutilizzato. E’ il luogo proposto il 12 giugno dall’amministrazione del III Municipio al Campidoglio per il trasbordo e la trasferenza dei rifiuti e che lunedì sarà discusso anche nel Consiglio del Municipio Roma XV. Al contrario, Via Ave Ninchi e Saxa Rubra, designate dall’amministrazione capitolina, sono due aree completamente inidonee a qualunque trattamento dei rifiuti, frutto di scelte non condivise e figlie di una emergenza più che di una programmazione. La raccolta dei rifiuti nella nostra Città è ormai collassata. Interi quartieri sono invasi dai rifiuti. Non ci si può limitare a navigare a vista senza proporre alla Città una vera e propria programmazione che preveda l’estensione della raccolta differenziata e una chiara gestione dell’azienda AMA. La confusione e la poca chiarezza della politica dei rifiuti ha condotto ad individuazioni sbagliate come quella per il Compostaggio di Cesano e di Osteria Nuova – dopo pochi mesi bocciata dagli stessi uffici Capitolini – e ha portato alla desertificazione di un’intera area con il TMB Salario andato a fuoco lo scorso dicembre. La gestione dell’emergenza non può essere causa di scelte sbagliate destinate a ricadere, in futuro, sui romani e su chi governerà Roma e i Municipi. La responsabilità politica e la correttezza istituzionale, specie di fronte a errori lampanti, ci chiede di proporre soluzioni. La cultura del NO non ci appartiene, è ora tempo di pensare davvero all’interesse generale. Chiediamo, quindi, all’amministrazione di valutare l’area sul GRA che il 12 giugno è stata presentata al Campidoglio. Roma è la Capitale d’Italia e per sentirsi orgogliosi di essere romani e romane tutti devono fare la propria parte, su un tema fondamentale per il futuro della Città e delle nuove generazioni”. Queste le parole di Giovanni Caudo, Presidente del Municipio Roma III, e di Daniele Torquati, Capogruppo PD nel Municipio Roma XV in una nota congiunta.