Porta di Roma, Caudo: “Roma Capitale faccia interventi di emergenza su via Carmelo Bene. A rischio l’incolumità pubblica”

Roma, 18 giugno 2019 – “Le strade dell’intero comprensorio di Porte di Roma versano in gravi condizioni. Chiedo a Roma Capitale interventi di emergenza necessari e urgenti per ridurre il rischio di incidenti”. Queste le parole di Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio- Montesacro nel corso della riunione mensile dell’Osservatorio per la Sicurezza che si è tenuta questa mattina a Piazza Sempione.

“Su via Carmelo Bene, soprattutto, c’è un grave rischio di incolumità pubblica. Abbiamo portato l’argomento al Tavolo sulla Sicurezza, convocato dal Viceprefetto Tedeschi, perché in questi mesi abbiamo tentato tutte le strade ordinarie per una interlocuzione con il Dipartimento Urbanistica. Nessun intervento concreto è stato ad oggi individuato e/o programmato. E oggi il DPAU, benché convocato, non si è presentato. Non c’è più tempo da perdere – spiega Caudo – ormai il rischio per l’incolumità pubblica è palese. Chiediamo l’intervento di Roma Capitale affinché predisponga misure di emergenza su via Carmelo Bene, in attesa che interventi strutturali risolutivi abbiano luogo”.

“Si tratta di una questione di viabilità che riguarda, per dimensioni e flussi, l’intero settore nord di Roma (18 milioni sono solo gli utenti del Centro Commerciale). Chiediamo un intervento urgente per salvaguardare la vita delle persone”, avverte il Presidente.