Caudo: ” su via Ave Ninchi, mai nessun atto del comune o di AMA per la sua attivazione”

Roma, 27 giugno 2019 – “Come ripetuto fin dall’inizio dal Presidente Caudo su via Ave Ninchi non c’è mai stato nessun atto del Comune o di AMA per la sua attivazione come sito di trasbordo. Queste, in sintesi, le parole della Sindaca Virginia Raggi – che ringrazio – per aver ribadito a chi da settimane ha fatto solo strumentalizzazione politica alimentando la paura, quanto avevo detto ai cittadini nelle assemblee pubbliche del 30 maggio e del 14 giugno, e per aver accolto fin da subito le ragioni dei cittadini e del Presidente del III Municipio”. Queste le parole con cui Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio, ha commentato in una nota l’intervento della prima cittadina di Roma in Assemblea Capitolina, oggi, a proposito di via Ave Ninchi.

“Spero che adesso la destra la smetta di sobillare i cittadini alimentando il sospetto e la paura. Non c’è mai stato alcun atto del Comune o di AMA che preveda il trasbordo dei rifiuti in quell’area. Il Municipio ha presidiato il merito e scongiurato fin da subito ogni decisione contraria all’interesse dei cittadini, altri hanno solo fatto speculazione politica sul nulla e alimentato la paura per meri fini di parte. Un esempio di tutto quello che non bisogna fare se si vuole bene a Roma e se la si vuole far rinascere” ha quindi concluso il Presidente.