Casa delle Nazionali, Caudo: “Altro tassello per la rinascita della Salaria”

Roma, 1° agosto 2019 – “Con la “Casa delle Nazionali” presso il ‘Salaria Sport Village’, viene posto un altro tassello per quella rinascita della Salaria che da tempo, ormai, auspichiamo e promuoviamo”. Così, in una nota, commenta Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio, la notizia dell’approvazione da parte della giunta capitolina del Protocollo d’intesa tra Roma Capitale e la FIGC lo scorso 30 luglio.

“E’, questo – prosegue Caudo –  il segnale positivo di un futuro possibile per un’area dall’enorme potenziale in cui, come dimostrano anche le esperienze maturate in questi mesi e che hanno condotto alla chiusura del TMB e all’inaugurazione di Citylab 971, i cittadini e i giovani sono posti al centro del cambiamento. Ora occorre, una volta di più, imprimere un’ulteriore accelerazione a questo processo, con un investimento reale, ideale e di senso su quelle fermate del treno – Fidene, Settebagni e Nuovo Salario – così vicine ma  ancora non accessibili ai fruitori e indirizzare la bonifica e la riconversione dell’area ex TMB nell’ambito di una visione complessiva della nuova vita della via Salaria, come promesso e già avviato dal Presidente AMA  Luisa Melara”.